Roland Berger Roland Berger Berlino, 1937

E' nato a Berlino il 22 novembre 1937.

Dopo aver conseguito la laurea in Economia e Commercio all'Università Ludwig Maximilian di Monaco, nel 1962 inizia la sua attività come consulente in una delle più rilevanti aziende di consulenza a Milano e Boston, divenendone poi partner.

Nel 1967 fonda la Roland Berger & Partners, che si evolve nel corso degli anni seguenti in una delle più importanti società di consulenza strategica al mondo. Dal 1 luglio 2003 diventa Presidente del Supervisory Board

Dal 1971 a oggi si è occupato di attività accademica ed è autore di più di 100 pubblicazioni sugli aspetti gestionali e organizzativi internazionali e sulla pianificazione a livello di marketing e a livello corporate.

Nel corso degli anni è stato coinvolto in numerosi interventi su tematiche di management e su aspetti sociali ed economici, che hanno avuto risonanza non solo sulla stampa, ma anche alla radio e in TV. E' inoltre autore ed editore di numerosi libri.

Molto elevato il numero di nomine pubbliche che ha ricevuto, tra cui la nomina a membro della Commissione per lo sviluppo del sistema pensionistico assicurativo, della Commissione per la salute a lungo termine del sistema di sicurezza sociale della Germania, del Consiglio di supporto al Presidente per le attività di innovazione.

Altrettanto numerose le onorificenze conferitegli non solo in Germania, ma anche in Italia e in altri Paesi (tra cui Finlandia e Austria).

Roland Berger fa parte dei Consigli di Amministrazione di società, fondazioni e organizzazioni nazionali e internazionali, tra cui: il Gruppo Fiat, Wilhelm von Finck AG., Schuler AG, Senator Entertainrnent AG, Prime Office AG. E' inoltre membro dei Consigli internazionali di Sony Corporation e Blackstone Group.